PRIMO PIANO: Il Tar Lazio riapre la caccia nella zona pre parco della Valcomino

Buone notizie per i cacciatori della Valcomino. Il Tar del Lazio ha infatti deciso di rivedere la propria precedente decisione con la quale aveva accolto la richiesta di misure cautelari urgenti delle associazioni animaliste Wwf, Enpa, Lav e Lac sospendendo la caccia. Di fatto dunque cade la sospensione nelle zone pre parco sul versante laziale del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise e nelle Zone Speciali di Conservazione (ZSC) con presenza di orso bruno marsicano.
Dopo aver acquisito dalla Regione Lazio tutti gli atti relativi al procedimento, il Tar ha deciso che non sussistono i presupposti per accordare la misura cautelare richiesta ed ha respinto la domanda cautelare, ordinandone l’applicazione all’Amministrazione competente (la Regione).
La decisione di interrompere la caccia nella zona pre parco aveva scatenato la reazione dei sindaci degli otto piccoli comuni della Valcomino perché ciò avrebbe comportato un danno economico a tutto il comprensorio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...