Richiesta di misure urgenti per la gestione della fauna in conseguenza delle norme anti-Covid


Le scriventi Associazioni chiedono che sia consentito lo spostamento al di fuori dei confini del Comune di residenza per le attività di seguito elencate:
a) Per le attività di controllo della fauna selvatica, secondo i tempi e le modalità approvate dalla Regione;
b) Parimenti, per le attività relative alla caccia di selezione;
c) Per l’esercizio dell’attività venatoria nell’ATC che ricomprende il Comune di residenza anagrafica e per gli iscritti come residenza venatoria nel medesimo ATC Laziale, anche per le forme di caccia collettive (braccata – girata) che obbligatoriamente possono svolgersi al raggiungimento del numero minimo di presenze;
d) Per l’esercizio in Aziende Faunistico Venatorie e Aziende Agroturistico Venatorie, in quanto cacciatori autorizzati dal concessionario;
e) Per le attività connesse e complementari, quali il recupero cani, recupero ungulati feriti, trasporto e trattamento carcasse, monitoraggio fauna in generale e in specie beccaccia, addestramento cani in ZAC.
Quanto sopra evidentemente è limitato ai soli residenti anagraficamente nella Regione Lazio, con esclusione di eventuali accordi di reciprocità venatoria.
Il tutto dovrà avvenire nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e con l’utilizzo di dispositivi di protezione individuale.

A corredo di quanto sopra richiesto ci permettiamo di sottoporre alle Autorità in indirizzo le seguenti considerazioni:
1) L’attività venatoria in quanto tale non è sospesa. Peraltro già dalla documentazione attingibile dal sito INAIL, la caccia risulta classificata a basso impatto sul rischio epidemico, così come per le attività agricole e di coltivazione orti, pesca, raccolta funghi, escursionismo (purché nel rispetto delle suddette norme di distanziamento e di protezione). Nell’ambito di dette considerazioni, va ovviamente ricompresa la citata attuazione dei piani di controllo (anche se come noto non costituiscono attività venatoria);
2) Ciò premesso per quanto attiene alla bassa pericolosità delle attività citate, torna utile soffermarsi sull’attuale quadro normativo di riferimento. Soppressa la competenza delle Province in materia, l’unico perimetro amministrativo (sia gestionale che territoriale) è costituito dagli ATC. Entro il perimetro degli stessi, il legislatore ha voluto fissare l’obiettivo di equilibrio tra le esigenze faunistico ambientali e quelle del prelievo venatorio. In tale contesto si colloca la gestione di specie problematiche, causa di danni all’agricoltura, e spesso (come nel caso della specie cinghiale e di altri ungulati) di sinistri stradali;
3) Oltre nel non apparire congruente, col quadro tecnico – normativo predetto,
l’indicazione della caccia secondo il perimetro del Comune di residenza può essere fonte di squilibri faunistici derivanti da anomale pressioni venatorie da un lato, dall’altro può fungere da impedimento nel raggiungimento di obiettivi come fissati dagli atti regionali di programmazione (vedasi l’attuale Disciplina di caccia al cinghiale). Ciò detto le scriventi Associazioni, nel rinnovare la propria disponibilità alla collaborazione con le istituzioni, sulla scorta di provvedimenti analoghi emanati anche da Regioni limitrofe, attendono l’emanazione tempestiva di disposizioni regionale che, dando le dovute certezze, consentano il giusto equilibrio tra le esigenze ambientali, agricole, faunistico venatorie, e quelle economico – sociali, già fortemente colpite dalla pandemia in corso.
Fiduciosi che la presente venga favorevolmente accolta, porgiamo distinti saluti.


FEDERCACCIA LAZIO
LIBERA CACCIA LAZIO
ARCICACCIA LAZIO
ANUU LAZIO
ITALCACCIA LAZIO
ENALCACCIA LAZIO
COLDIRETTI LAZIO
CIA LAZIO
CONFAGRICOLTURA LAZIO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...