Consentita la caccia al cinghiale. Lo precisa la Prefettura di Roma


Via libera allo spostamento dei cacciatori, all’interno del territorio regionale, dal proprio Comune di residenza per la prosecuzione dei piani di contenimento dei cinghiali, che causano gravi danni alle produzioni agricole, oltre a rappresentare una seria minaccia alla circolazione stradale e, soprattutto in questo momento, un possibile veicolo di diffusione della Peste suina africana nel territorio del Lazio.


La precisazione arriva dalla Prefettura di Roma, alla quale proprio la Regione Lazio ha rivolto una richiesta di chiarimento sull’interpretazione delle disposizioni che riguardano l’attività venatoria contenute nell’ultimo DPCM.

3 pensieri riguardo “Consentita la caccia al cinghiale. Lo precisa la Prefettura di Roma

  1. Sono un cacciatore e non trovo giusto di cacciare i cinghiali ora le femmine partoriscono e molte lo anno già fatto.te ci cacciare quando è ora non quando volete voi

    "Mi piace"

Rispondi a anuulazio Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...