PRIMO PIANO: Schiuma nel Fiume Sacco, l’Anuu chiede l’intervento delle istituzioni

La difesa dell’ambiente resta una delle prerogative per l’Anuu Lazio che guarda con estrema attenzione a quanto sta accadendo da alcuni giorni al corso d’acqua del Fiume Sacco. Un’incresciosa situazione di inquinamento, tale da compromettere l’intero sistema ambientale di un’area già martoriata come quella della Valle del Sacco. La schiuma che affiorare lungo le acque del corso destano preoccupazione e l’Anuu si unisce agli appelli dei cittadini delle zone interessate affinché le forze dell’ordine facciano chiarezza su quanto accaduto risalendo ai responsabili dello scempio: “Ci mettiamo a disposizione – sottolinea il presidente Crocetta – per dare il nostro contributo alla vicenda. La tutela dell’ambiente è una delle mission della nostra associazione e ogni giorno lottiamo per il suo rispetto”.